Stefania Scarone

Candidata Sindaco

Sono nata ad Albisola Superiore alla clinica villa Elios all’inizio degli anni ’60 da papà albisolese e mamma di Celle Ligure ; ho vissuto i miei primi anni di vita nella zona del Comune e la mia adolescenza poco lontano, ma sempre a “Datu”. Dopo le scuole medie, ho frequentato il Liceo scientifico “Orazio Grassi “ di Savona e mi sono successivamente laureata in Economia e Commercio presso l’Università degli studi di Genova. Insegno Economia aziendale da più di 30 anni, prima in vari Istituti tecnici e Professionali della Provincia di Savona ed ora da 9 anni al “Boselli-Alberti” di Savona. Il mio lavoro, che è stato da sempre stimolante ed appagante, mi consente di essere a stretto contatto con i giovani dai 14 ai 19 anni, durante gli anni fondamentali della loro trasformazione ; in tutti questi anni ho cercato di instaurare con loro un rapporto che andasse oltre le mere conoscenze relative all’economia aziendale, ai bilanci ed alla contabilità delle aziende, ma si concretizzasse in un rapporto umano, volto a comprendere le loro difficoltà ed a stimolare le loro qualità. Ho sempre seguito la politica, anche se non ho mai svolto politica attiva fino al 2013, con l’obiettivo specifico di migliorare la qualità della vita dei cittadini del territorio. In questi 11 anni mi sono interessata di problematiche del territorio che incidono sulla nostra salute e la nostra sicurezza e conseguentemente sulla qualità della vita. Sono stata candidata alle elezioni regionali di 9 anni fa e sono consigliere comunale di opposizione uscente. Ho deciso di rimettermi in gioco come Candidata Sindaco della lista “Uniti per Albisola” che comprende una forte componente civica ed è supportata dalle forze del campo progressista e che rappresenta un’alternativa per i cittadini albisolesi per le prossime elezioni amministrative Al suo interno la lista comprende candidati che posseggono le competenze specifiche per poter governare. Come albisolese, non posso più assistere al continuo degrado che la mia cittadina sta subendo da anni, in termini di pulizia, inquinamento, sicurezza che ha reso Albisola poco vivibile. Ritengo sia fondamentale che ci sia un cambiamento di paradigma nel fare politica. Il cittadino deve essere al centro di ogni azione intrapresa dall’amministrazione e deve condividere e partecipare , per quanto possibile, alle scelte. Il mio obiettivo, condiviso con i componenti del mio gruppo , è quello di invertire la rotta e di portare la mia amata cittadina verso un percorso di rinascita!